CIRCUITO PEDALATIUM LE GRANFONDO OFF ROAD CENTRO ITALIA CICLO PROMO COMPONENTS

2021 EDIZIONE II°

Circuito sotto egida ACSI, dedicato agli atleti tesserati amatori ACSI, FCI o Enti riconosciuti dal CONI.

GARE CIRCUITO

  • 20 Giugno 2021, LEONESSA   – RIETI
    • Terminillo  Marathon
  • 27 Giugno 2021, LABICO  – ROMA
    • Gran Fondo Città di Labico – Campionato Regionale LAZIO ACSI POINT to POINT
  • 24 Settembre 2021, CASTELNUOVO DI FARFA – RIETI-
    • Valle del Farfa – Campionato Regionale Marathon ACSI

Regolamento

LE MANIFESTAZIONI SARANNO SVOLTE NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI COVID-19 E DI TUTTI I DECRETI E REGOLAMENTAZIONI  EMANATE  DALLE AUTORITA’ COMPETENTE  IN  MATERIA

Per tutte le comunicazioni, classifiche e quant’altro concerne la funzionalità del circuito farà fede solo tale documento, le comunicazioni ufficiali potranno essere trasmesse anche per  e mail o per via telefonica, sms, whatsapp, twitter.

Qualora venga emanato un comunicato ufficiale che faccia riferimento al regolamento o a direttive da applicare nelle manifestazioni, sarà da ritenersi parte integrante dello stesso.(tramite e mail, Facebook, pubblicazione sul sito).

Il sabato o Domenica, dopo la riunione tecnica organizzativa che precede l’evento, nei locali adibiti alla distribuzione dei numeri di gara sarà affisso un comunicato ufficiale della manifestazione che illustrerà nei dettagli l’evento ciclistico della domenica.

Sito ed email ufficiale:      www.pedalatiumoffroad.it     email   info@pedalatiumoffroad.it       

Gli atleti che partecipano alle manifestazioni del circuito,durante il loro svolgimento “agonistico“ (la gara)  devono mantenere sempre la destra e rispettare il codice della strada in qualsiasi situzione e momento della gara

Partecipazione agli eventi PedaLatium off road centro italia:

Le manifestazioni sono aperte a tutti i tesserati ACSI, FCI ed Enti di Promozione Sportiva che abbiano sottoscritto la convenzione con la F.C.I. per l’anno 2021, nel mountain bike non serve la bike card, in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico ed agli amatori stranieri in possesso di licenza valida per l’anno in corso, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale (previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e del certificato di idoneità redatto secondo modello E).

I soggetti stranieri, che non siano in possesso delle licenze UCI, dovranno presentare, prima della partenza della gara, un certificato medico che attesti lo stato di idoneità alla partecipazione ad una manifestazione sportiva ciclistica agonistica.   

Tale certificato non deve essere antecedente, di oltre un anno, alla data di iscrizione alla manifestazione.

Agli atleti di età inferiore ai 19 anni sarà consentito cimentarsi solo sul percorso MedioFondo, gli agonisti FCI (Elite ed Under 23) potranno invece partecipare solo con un invito scritto da parte degli organizzatori delle singole manifestazioni, essi non parteciperanno in alcun modo alla classifica finale e saranno riconoscibili  grazie ad un dorsale personalizzato con sfondo rosso.

Non possono partecipare atleti tesserati per altre discipline sportive, sulle tessere deve essere riportata la specifica di riferimento all’attività ciclistica.

Per i partecipanti alle cicloturistiche/pedalate ecologiche non è previsto alcun tipo di premiazione, verrà stilata una graduatoria d’arrivo in ordine alfabetico.

L’eventuale assegnazione di premi  è a discrezione di ogni singolo organizzatore.

La partecipazione con tessere giornaliere, oltre alle varie documentazioni richieste per legge, prevede anche la sottoscrizione del modulo di dichiarazione etica, oltre alla presentazione del  documento di riconoscimento e del certificato AGONISTICO con la dicitura CICLISMO e non scaduto. Il tutto va consegnato in copia originale al momento della sottoscrizione della polizza assicurativa, il suddetto materiale può essere anche inoltrato (anticipato) via Email. Gli atleti che sottoscrivono la tessera giornaliera per partecipare sono esclusi dall’assegnazione  di qualsiasi titolo o maglia, saranno premiati solo con eventuali piazzamenti di categoria.

La tessera va ritirata in apposita postazione in segreteria gara, il costo salvo modifiche è di € 10.00, ed è valida soltanto per il giorno gara, acquisendo validità  dopo la firma del contratto di polizza assicurativa (sulla stessa sono indicate tutte le prescrizioni e le varie coperture come da legge vigente).

PERCORSI:

Le prove, (GF e/o MF, POINT TO POINT o CICLOTURISTICHE, MARATHON), inserite nel circuito” PedaLatium off road” sono  con partenza e arrivo sulla stessa località,ed esclusivamente sotto egida ACSI,potranno essere regionali, nazionali o internazionali, non possono far parte di questo circuito manifestazioni con caratteristiche diverse da quelle sopra menzionate e/o con doppia egida. Le distanze in km dei percorsi gara si devono accostare  il più possibile a quelli riportati sulle  norme ACSI, con una percentuale non superiore al 15% di allungamento o abbreviazione per motivazioni eccezionali (sicurezza,  elevata durezza del percorso, strade dissestate), per le cicloturistiche o pedalate ecologiche, il percorso deve essere non impegnativo e la massima lunghezza proponibile è da 30  a 50 Km  (+/- 10 %).

I percorsi che possono essere proposti ai partecipanti sono, CicloTuristico o Pedalata Ecologica, non superiore ai 30 km con dislivelli il più possibile facili e non esasperatiLE POINT TO POINT e MARATHON le cui distanze vengono definite con riferimento dal km 0.  Sino al traguardo, devono essere il più possibile vicine alle distanze comunicate sulle norme ACSI  o FCI.

Sono  tutte competizioni AMATORIALI, tutte le manifestazioni sono autorizzate dalle autorità competenti in materia, ed il blocco del traffico qualora venga disposto  dalla PREFETTURA, tale prescrizioni potrebbero  variare a discrezione del singolo ente, a prescindere  dalla tipologia  di manifestazione l’atleta è sempre tenuto a rispettare il codice della strada, tra le quali mantenere sempre la destra, con qualsiasi fondo stradale., l’organizzazione garantirà assistenza MEDICA, RISTORI  ed  il presidio degli incroci senza blocco stradale, il personale sul percorso è adibito e ha compiti solo ed esclusivamente di controllo e presidio del percorso, non è abilitato a dare indicazioni gara.

TIPOLOGIA DI BICI AMMESSE:

Si può partecipare  con bici MOUNTAIN BIKE CLASSICA, senza modifiche particolari (come da norme). Si può partecipare, sui percorsi Cicloturistico o Pedalata Ecologica, con qualsiasi tipo di bici, anche assistita, PER I PERCORSI AGONISTICI VANNO INFORMATI GLI ORGANIZZATORI, che decideranno a sua volta il tipo di partecipazione.

E’ A DISCREZIONE DEGLI ORGANIZZATORI FAR PARTECIPARE LE BICI ASSISTITE “E – BIKE” SUL PERCORSO AGONISTICO, CON NUMERAZIONE DEDICATA. SARANNO FATTI PARTIRE IN FONDO ALLE GRIGLE E SEMPRE A DISCREZIONE DEGLI ORGHANIZZATORI DEI SINGOLI EVENTI, PER EVENTUALE CLASSIFICA DEDICATE E RELATIVA PREMIAZIONE.

Per quanto sopra espresso, a prescindere dalla tipologia d’iscrizione e partecipazione, gli atleti che partecipano con bici assistite (e-bike) non dovranno influenzare e intervenire in alcun modo sulla gara AGONISTICA CON BICI MUSCOLARI.

L’abbonamento al CIRCUITO  comprende le prove sopra riportate,  NON ASSEGNA NESSUN TIPO VANTAGGIO o POSIZIONI DI PARTENZA PARTICOLARI, NE BONUS O ALTRO CHE POSSA DARE VANTAGGI SULLE CLASSIFICHE DEL CIRCUITO, l’unico vantaggio dato agli abbonati è una quota d’iscrizione vantaggiosa.

A questo circuito si potranno aggiungere e collegati ulteriori eventi a prezzo agevolato per gli abbonati (eventualmente saranno comunicati.).

Tutti gli iscritti alle singole prove o aderenti tramite l’abbonamento, con l’invio del modulo d’iscrizione (adesione), autorizzano gli organizzatori all’uso dei dati personali, nell’ambito consentito dalla legge e nel rispetto della privacy.   

L’abbonamento o l’iscrizione alla singola manifestazione va firmato dal presidente della Asd d’appartenenza, l’iscrizione, per essere valida, deve essere completa con il modulo d’iscrizione compilato in tutte le sue parti, la copia del pagamento e, se possibile l’eventuale tessera personale ciclistica valida per la stagione 2021, nel caso in cui i dati inseriti sulla modulistica richiesta, si rivelino incompleti  o non veritieri,  l’iscrizione sarà annullata.  Al  momento in cui si ritira la busta tecnica (il dorsale di gara), se richieste vanno esibite tutte le documentazioni inviate in originale, compreso il tesserino personale ciclistico, non possono essere esibiti documenti o ricevute diverse da quelle cartacee ed in originale. (si consiglia di essere in possesso anche di documento di riconoscimento  non scaduto e codice fiscale).

TESSERA ATLETA, deve essere comprensiva di FOTO, FIRMA DEL TITOLARE E CON LA DICITURA, AMATORE / CICLISMO –

Nella soluzione abbonamento è consentita la sostituzione atleta sino al 10 FEBBRAIO 2021  al  costo di 5 euro, per iscrizioni effettuate dal 1 gennaio in poi, per sostituzioni d’ iscrizioni effettuate e inserite entro il 31 dicembre il costo della sostituzione è 10 euro  ,non è previsto nessun tipo di rimborso o simili, qualora disdetto per motivazioni importanti va effettuata comunicazione a mezzo Email entro il 20 FEBBRAIO  2021, in caso di accoglimento della richiesta la sottoscrizione in formula “abbonamento” sarà valida solo ed esclusivamente per l’anno successivo (2022).   L’atleta che partecipa ai vari eventi inseriti nel presente regolamento in qualità di “AMATORE” deve essere in possesso di tessera personale rilasciata dalla ASD o ente di appartenenza per la disciplina sportiva” CICLISMO”, pertanto altre tipologie di tessera non riportanti la suddetta dicitura non sono valide.

ISCRIZIONI  CON  ABBONAMENTO PER GRIGLIA DEDICATA

GRIGLIA SOLIDARIETA’

Si possono sottoscrivere abbonamenti con una quota maggiorata di VARI IMPORTI  euro da sommare alle singole quote sopra riportate, per acquisire in tutte le gare un numero della griglia da 1 a 50, (l’importo versato in aggiunta sarà devoluto in beneficenza).

MAGLIE di PARTECIPAZIONE:

Le maglie da indossare durante le manifestazioni, oltre a quelle sociali, potranno essere quelle attestanti riconoscimenti ACSI di qualsiasi categoria, GRAN FONDO e MEDIO FONDO Regione Lazio, CAMPIONI NAZIONALI o MONDIALI (se previsti) o leader di altri circuiti collegati.

Non possono essere indossate maglie attestanti il riconoscimento di campione di altri ENTI o FEDERAZIONI e  né quelle con messaggi di protesta e/o inneggianti logiche o movimenti  politici di varia natura.

GRIGLIE  e  ORARI DI PARTENZA:

Nel circuito PEDALATIUM OFF ROAD, non esistono griglie di merito o riconoscimenti a  “campioni di varia tipologia”  di Enti diversi da ACSI.

Gli orari di partenza delle singole manifestazioni sono consultabili su i rispettivi siti delle manifestazioni o altre tipologie.

Non esiste Le partenza alla FRANCESE,  LE PARTENZE SARANNO E POTREBBERO ESSERE ANCHE A SCAGLIONI, CON INTERVALLLI MASSIMI DI 1 MINUTO.

Gli orari delle partenze, qualora modificati, saranno ufficializzati e resi noti  tramite comunicato, consultabile sul sito ufficiale o nella bacheca segreteria.  Gli orari delle  cerimonie premiazioni inerenti la gara ed i  servizi pre e post gara, messi a disposizione dei partecipanti, sono  a discrezione degli organizzatori  e sono consultabili sui siti delle manifestazioni cui si partecipa.

COMPOSIZIONE GRIGLIE:

La griglia verra’ assegnata dall’organizzatore evento  o seguendo LE PROPRIE NECESSITA’ ORGANIZZATIVE, avranno diritto di partire avanti solo chi indossa maglie di titoli ACSI.

L’ORDINE DELLAGRIGLIA  E IL NUMERO DI ESSERE è  A DESCRIZIONE DELL’ORGANIZATTORE EVENTO.

VERIFICA PARTECIPANTI, SQUALIFICHE E PROVVEDIMENTI DEGLI ORGANIZZATORI

L’organizzazione può estromettere un’atleta dalle varie classifiche o dal circuito  oltre che per i fatti di corsa, rilevati da giuria o direzione corsa, anche  per le seguenti motivazioni:

  • per comportamenti scorretti e irriguardosi nei confronti dell’organizzazione prima e dopo l’evento
  • per scambio di dorsale
  • per salto di griglia non autorizzato
  • per  scambio di chip o possesso di due o più chip
  • per aver gettato rifiuti o incarti lungo il percorso in postazioni non autorizzate
  • per manomissione del mezzo o uso di attrezzature non consentite.
  • L’organizzatore può verificare subito dopo l’arrivo (entro i 200 mt. dopo la linea traguardo), anche sulla base di segnalazione da fonti esterne, lo stato del mezzo (bicicletta) e dell’atleta, verificare che non vi siano apparati non consentiti montati sulla bici (motorino) o altre modifiche evidenti tendenti a migliorare la prestazione sportiva, apparecchiature ricetrasmittenti non consentite (radioline). Qualora venga rilevata una delle infrazioni, l’atleta sarà retrocesso all’ultima posizione in classifica di categoria e segnalato alla giuria, per situazione gravi può essere estromesso dalla partecipazione al circuito.
  • L’organizzazione può escludere dal circuito e dalla gara stessa, uno o più partecipanti qualora vengano rilevati fatti gravi durante lo svolgimento della gara non rilevati dalla giuria, ci si può avvalere di testimonianze sottoscritte o di prove filmate, (foto e riprese tv).
  • L’organizzazione può escludere dalla gara tutti gli atleti che durante la manifestazione facciano uso di situazioni non consentite dai regolamenti, tipo ristoro non autorizzato, aiuto e traino da mezzo esterno, aiuto e traino in corsa da parte di altri atleti, possesso di chip non personale o doppio chip.
  •  Le griglie non saranno ne controllate ne sorvegliate, tutti gli atleti dovranno inserirsi in griglia in funzione del numero assegnato.
  • Le partenze delle varie griglie saranno fatte in maniera tale che fra le varie partenze ci sia il giusto tempo per defluire ed essere tutti in sicurezza., qualunque atleta che venga rilevato all’interno di una griglia diversa da quella ad egli assegnata,  sarà SQUALIFICATO, escluso dalle classifiche di giornata, in caso di recidiva potrà essere escluso dalle classifiche generali del circuito.

Tutte le sanzioni e squalifiche  applicate dagli organizzatori del circuito o dal Comitato Organizzatore del singolo evento, sono insindacabili e rese operative  seduta stante.

RESTRIZIONI PER I PARTECIPANTI e NORME GENERALI EVENTO:

  1. I partecipanti iscritti alla singola gara ed aderenti al circuito, debbono rispettare l’ambiente attenendosi a tutte le disposizioni dell’organizzazione.
  2. In tutte le classifiche del circuito, qualora non si raggiunga il numero di tre premiati di categoria,  ci sarà un accorpamento con categorie e/o gruppi diversi (a discrezione del C.O.).
  3. Gli atleti vincitori della singola prova o di varie classifiche (tutti gli atleti in premiazioni) devono essere presenti al momento della premiazione finale di tappa e circuito. Ciò vale anche per i premi a sorteggio ed a squadre. Non esiste nessun tipo di delega, salvo la comunicazione presentata (in anticipo rispetto alle premiazioni) con relativa documentazione di assenza valida e realmente sostenibile. I premi saranno disponibili solo sul campo gara, dopo di che non saranno più disponibili  (ne inviati a casa, le spese per un eventuale invio dei premi alla propria residenza sono a carico del richiedente), stessa cosa per quanto riguarda gli atleti assenti che non ritirano il gadget e/o il pacco gara del singolo evento.
  4. Qualora per motivi diversi una o più manifestazioni vengano annullate, le classifiche verranno redatte sulla base dei risultati delle manifestazioni svolte. Lo stesso accadrà qualora la manifestazione in calendario sia svolta su un unico percorso. Le decisioni assunte dall’organizzazione del circuito in caso di eventi e situazioni particolari sono insindacabili.
  5. Nel caso in cui uno o più eventi non venga disputato per cause non riferibili all’organizzazione non vi sarà alcuna restituzione di  quota o parte dell’abbonamento.
  6. Non è previsto alcun tipo di auto o mezzi al seguito, salvo mezzi autorizzati dall’organizzazione, riconoscibili tramite apposite tabelle.
  7. Qualsiasi forma di reclamo da parte degli atleti va fatta per iscritto, indirizzandolo all’organizzazione della manifestazione, con allegato il pagamento di € 30.00 (trenta euro). Qualora il reclamo vada a buon fine la quota verrà restituita, altrimenti sarà incamerata dagli organizzatori.
  8. I reclami  che non sono supportati  durante una prima verifica dell’organizzazione, da prove concrete o testimonianze reali  non saranno accolti.
  9. I reclami sull’ordine d’arrivo e sulle classifiche della giornata potranno essere fatti sul campo gara. Per essi non deve essere effettuato alcun versamento in denaro. I reclami sull’ordine d’arrivo vanno invece segnalati ai giudici gara nei tempi descritti dalle normative
  10. Reclami  sulla classifica del circuito vanno invece segnalati entro 48 ore dalla pubblicazione ufficiale delle classifiche sul sito del circuito. La comunicazione può essere effettuata anche  telefonicamente o sul campo gara, ma in seguito va sempre definita e sostenuta  tramite e mail. Scaduti i termini i reclami non saranno presi in esame.
  11. I reclami sulle classifiche finali del circuito (premiazioni finali) vanno inviati tassativamente prima dalla data fissata per le premizioni circuito finali  (15 giorni prima) dopo questa data tutti i reclami saranno respinti.
  12. Le griglie di partenza, in alcuni casi e per necessità importanti, potranno subire variazioni a discrezione dell’ organizzatore, tenendo in considerazione e riferimento  la rilevanza del circuito e quanto sopra comunicato.
  13. Qualora il numero assegnato non sia quello che ci si attendeva va evidenziato il SABATO pre gara, la domenica NON CI SARA’ CAMBIO  DI DORSALE .
  14. Le coppie  LUI & LEI possono essere composte anche da atleti provenienti da squadre diverse, tesserati come amatori, a patto che la comunicazione sia fatta ed evidenziata al momento dell’iscrizione.
  15. Gli atleti che partecipano alle manifestazioni inserite in questo circuito al momento della partenza devono avere con se  un minimo quantitativo di materiali tecnici  per eventuali incidenti o prima assistenza in caso di imprevisto tecnico, dicasi la stessa cosa per quanto riguarda  la parte alimentare.
  16. E’ obbligo di tutti i partecipanti come AMATORI di essere muniti di chip (noleggio o proprio) in ambo i casi prima della partenza va verificato il funzionamento e che sia realmente abbinato all’iscritto per cui è assegnato il pettorale gara.
  17. I cicloturisti (riconoscibili con numerazione diversa e con tabelle con fondo di colore diverso) qualora anche se muniti di chip elettronico non hanno classifica, la loro rilevazione è soltanto valida per l’assegnazione del punteggio partecipazione da convogliare nella squadra di appartenenza.
  18. e’ obbligatorio passare sul tappetino di rilevamento posto alla partenza gara, qualora non risulti il passaggio della partenza, l’atleta verrà escluso dalle classifiche.
  19. Coloro che ritireranno  i pacchi gara ed i pettorali di altri atleti iscritti, (qualora l’organizzazione autorizzi tale procedimento) sottoscriveranno una dichiarazione in cui si assumono le responsabilità dell’avvenuta consegna del materiale alla persona realmente iscritta cui è stato assegnato il pettorale, sollevando l’organizzazione da eventuali situazioni derivanti da imbrogli, consegna dei pettorali all’atleta effettivamente avente diritto e  manomissioni di quanto ritirato.
  20. Gli organizzatori non sono tenuti a verificare in nessun caso la validità di un tesseramento nella sua documentazione per cui è stato emesso, ma possono verificare soltanto i dati della tessera  e del documento presentato,  nel rispetto delle norme in vigore, verificandone e controllandone l’integrità, l’ originalità delle la stessa e di conseguenza la verifica della scadenza. Le verifiche potranno essere eseguite anche dai giudici della manifestazione o dai delegati dell’organizzazione. Nei casi in cui la tessera non abbia la foto all’iscritto può essere richiesto un documento di riconoscimento .
  21. E’ obbligatorio presentare la propria tessera in originale, COMPLETA, firme (atleta e presidente se prevista ), foto. A descrizione dell’organizzatore potrebbe essere richiesto anche il CERTIFICATO MEDICO.
  22. Le classifiche presenza a squadre, verranno redatte solo con gli atleti effettivamente partiti e arrivati e non sugli iscritti alla gara.
  23. Per la classifica a squadre sono valide anche le prestazioni effettuate dai partecipanti sui percorsi cicloturistici/pedalata ecologica e partenza alla francese (muniti di chip).
  24. L’organizzazione in fase di pubblicazione delle classifiche saranno pubblicati l’elenco dei premiati a sorteggio e di eventuali squalificati  per infrazioni commesse prima, durante e dopo l’evento. Nella sezione squalifiche figurerà il numero di PETTORALE ( partecipazione) con la dicitura SQUALIFICATO/A,
  25. Le tessere giornaliere si possono fare sul campo gara il sabato o la domenica dell’evento al costo di 10 €, tutto on line.
  26. In questa edizione 2021, possono partecipare solo ed esxlusivamente su i vari percorsi gara atleti tesserati come AMATORI  AGONISTI .

PREMIAZIONI  E CLASSIFICHE:

LE CLASSIFICHE  DEL CIRCUITO SONO APERTE A TUTTI I PARTECIPANTI ISCRITTI ALLE GARE INDISTINTAMENTE DALL’ENTE DI APPARTENENZA

Le classifiche  del circuito redatte saranno:

  • Classifica percorso agonistico unico
  • Squadre Regione Lazio, classifica  unica.
  • Squadre Fuori Regione, classifica unica.
  • Scudetto/Brevetto PedaLatium OFF ROAD CENTRO ITALIA 2021

(al termine del circuito)

  • Eventuale classifiche speciali potranno essere inserite durante la stagione

ASSEGNAZIONE MAGLIE  NON è PREVISTA.

  • Per l’assegnazione dei punteggi nelle varie classifiche, sono da intendersi e vengono prese in considerazione quelle  pubblicate  sul SITO UFFICIALE.
  • La consegna dei numeri e dei pacchi gara (2021) è in modalità informatizzata, tramite scanner e sistemi elettronici, pertanto si invitano tutti gli iscritti a munirsi di tessera personale ciclistica o codice fiscale nuovo (con codice a barre) per velocizzare le operazioni di consegna.
  • Il numero dei premiati di ogni singola categoria per le premiazioni finali del circuito sarà minimo di 3 con ampliamento per le categorie più numerose
  • La determinazione di squadra appartenente  ad una regione viene individuata e definita dalla residenza dell’asd per cui si è affiliati (codice società se riportato o altro).
  • Non saranno assegnati  premi di alcun genere per gli atleti che nei vari  percorsi giungeranno per primi, (ex assoluti), essi avranno (a discrezione del singolo organizzatore) solo un riconoscimento simbolico avendo tagliato il traguardo per primi.
  • I premi possono essere di varia tipologia, Tecnici, Alimentari, Buoni Sconto  a scadenza (In ogni caso mai in denaro).
  • Per qualunque situazione o chiarimento inerente i premi tecnici vinti in una delle gare va contattato l’organizzatore o il coordinatore del circuito, scrivendo a info@pedalatiumoffroad.it è assolutamente vietato contattare direttamente le aziende del marchio del premio vinto, attività commerciali  concessionarie del marchio, produttrici o distributrici dei prodotti  dati in premio, per i qualinon è altresì consentita la vendita ad altri, non è gradita assolutamente in nessuna forma la pubblicazione sui vari  siti social per la tentata vendita dei premi ricevuti.
  • Coloro che parteciperanno terminando le tutte e 5 le prove (fa fede il rilevamento elettronico), riceveranno alle premiazioni finali del circuito lo “Scudetto /Brevetto PedaLatium OFF ROAD CENTRO ITALIA  2021”,
  • SCUDETTO o BREVETTO  saranno di tre tipi, Tipologia Legno, per chi ha terminato 3 gare del circuito, Tipologia Oro  per chi terminerà 5 prove,.
  • Per essere inseriti in classifica finale di circuito si deve aver fatto minimo  2  prove  di quelle in calendario ufficiale  NON SONO PREVISTI SCARTI DI GARE, per  entrare in classifica sono validi tutti i punteggi acquisiti nelle gare a cui si è partecipato e che si è portate a termine.

RISTORI:

I ristori a disposizione dei partecipanti ( se previsti)  sono quelli comunicati precedentemente o riportati sul sito ufficiale della gara o resi pubblici nel comunicato gara del sabato/domenica, sono rigorosamente  “piede a terra”, ai sensi del regolamento di questo circuito, tutti coloro che usufruiranno dei ristori debbono rispettare le disposizioni, ai trasgressori sarà inflitta la  pena sportiva della retrocessione all’ultima posizione di categoria. Non sono consentiti altri ristori al di fuori delle aeree delimitate ed adibite allo scopo. I RISTORI SARANNO GESTITI SEMPRE IN RIFERIMENTO DELLE RESTRIZIONI E DISPOSIZIONI COVID-19  

SANZIONI E DOPING:

  1. Gli atleti che verranno sanzionati per doping nel corso della  stagione (2020/2021), o anche in seguito, ma per fatti riferibili alla stagione medesima si vedranno revocare titoli e piazzamenti acquisiti e saranno tenuti alla riconsegna dei premi vinti. Il loro nome sarà altresì tolto dall’albo d’oro della manifestazione.
  2. Al circuito PEDALATIUM off road” non saranno accettate richieste di iscrizione in formula  abbonamento per qualunque atleta sospeso dalla propria asd.
  3. Al circuito “PEDALATIUM off road ” non saranno accettate richieste d’iscrizione in formula abbonamento di  atleti che abbiano assunto atteggiamenti irriguardosi nei confronti delle varie organizzazioni delle gare,  anche nelle precedenti edizioni.
  4.  Al circuito “PEDALATIUM off road ” non saranno accettate richieste d’iscrizione in formula abbonamento di atleti che tramite social o altra tipologia di  comunicazione  assumano atteggiamenti e pubblichino commenti recanti danno all’immagine del circuito e/o delle  organizzazioni collegate.
  5. La verifica generale di atleti in corso di squalifica o squalificati, sarà effettuata anche consultando i siti ufficiali dell’ ACSI  e dei vari ENTI o da elenco predisposto dal circuito.
  6. Tutti gli atleti che  durante lo svolgimento di una delle prove, assumano atteggiamenti offensivi o irriguardosi nei confronti di atleti partecipanti alle gare e/o del personale in servizio sul campo gara, una volta che sia provata la loro colpevolezza, saranno segnalati al collegio di giuria e tramite tale organo saranno puniti con sanzioni e provvedimenti che potranno essere anche drastici e definitivi, anche l’organizzazione può prendere provvedimenti e/o segnalare scorrettezze.
  7. Per gli atleti che durante la stagione  per motivi di salute o per esigenze diverse, dietro controllo e visione di un dottore, fanno uso di medicinali che potrebbero incorrere in situazioni inerenti al “doping” si consiglia di procedere e prendere atto di tutte le normative vigenti, onde evitare eventuali situazioni spiacevoli, la documentazione per comunicare eventuali situazioni mediche è scaricabile su questo link  http://www.nadoitalia.it/it/tue.html si ricorda che tutti i medicinali che rientrano nella sezione “doping” sulla confezione è riportato è bene in qualsiasi caso e situazione confrontarsi con un professionista “ dottore”.

CHIP ( Rilevatore elettronico tempi):

Il chip (rilevatore elettronico tempi) è strettamente personale, ogni atleta durante lo svolgimento della gara deve averne uno soltanto (montato sulla bici). Il codice chip stampato su di esso sarà comunicato e validato  al momento del ritiro dorsale in segreteria, tale strumento sarà l’unico oggetto che associa l’atleta/numero/partecipazione all’evento sportivo. Il chip può essere  di proprietà o noleggiato sul posto, è *personale e non può essere ceduto ad altri.

Il chip a bandiera di colore giallo o bleu, (vedi figura sotto) va montato solo ed esclusivamente  tra la sella ed il telaio  (asta che sostiene la sella” tubo sella”), con la parte del fissaggio ottenuta con due fascette rigide, mentre quello di piccolo formato, di colore nero o bleu, con stampa gialla del numero, va montato sulla caviglia con apposito collarino, l’atleta che monterà il Chip in parti diverse (caviglia o tubo sella) sarà  squalificato.

Maggiori dettagli sul chip consulta il regolamento specifico pubblicato sul sito www.pedalatium.com

PUNTEGGI e BONUS (Classifiche Individuali)

  1. Per gli atleti che effettueranno le varie  prove, verranno assegnati  le seguenti tipologie di  bonus di partecipazione:

Per gli atleti che hanno partecipato a tutte e  5 le  prove 100  punti

Per gli atleti che hanno partecipato a 4 prove 70 punti

Per gli atleti che hanno partecipato a 3 prove 50punti

Per gli atleti che hanno partecipato a 2 prove 30 punti

I  bonus partecipazione  per la compilazione delle classifiche finali  “individuali” saranno assegnati dopo la conclusione delle 2 prove del circuito.

Punteggi categorie amatori come da tabella

  • Per l’assegnazione dei punteggi si farà  riferimento solo ed esclusivamente al  servizio cronometraggio ed alle  tabelle di riferimento.
  • La spunta iniziale alla partenza è importante ed è l’unico strumento che conferma l’avvenuta partenza e quindi partecipazione. In considerazione del fatto che i punteggi vengono assegnati solo su presenza e reale partecipazione, nel caso in cui un atleta regolarmente partito, non giunga al traguardo, NON SARA’ inserito IN CLASSIFICA NE A LUI SARA’ ASSEGNATO ALCUN PUNTEGGIO.
  • Per la classifica a squadre a punti, verranno assegnati 80 punti per ciascun atleta che ha completato il percorso più lungo (MARATHON), 30 punti per chi completa il percorso corto (Medio Fondo, POINT TO POINT ),
  • Per poter acquisire i punteggi di squadra ed individuali si deve essere muniti di chip elettronico, reperibile sul campo gara nei giorni antecedenti alla manifestazione, o prima della partenza.
  • Il comitato organizzatore si riserva di poter modificare il presente regolamento in qualsiasi momento si renda necessario, senza nessun preavviso, fa fede il regolamento pubblicato sul sito ufficiale o, se richiesto, quello presente presso la segreteria delle singole manifestazioni.
  • Provvedimenti (come sanzioni, squalifiche o altro), presi nei confronti di singoli atleti o squadre dal comitato organizzatore del circuito PedaLatiu OFF  ROAD sono inappellabili, insindacabili e definitive. Ci si potrà avvalere anche di  riprese filmate, foto o testimonianze, purché siano chiare e ben definite.
  • Un atleta che partecipa al circuito o alla singola gara si deve cimentare sul percorso più idoneo alle sue capacità e preparazione sportiva non avventurandosi su percorsi che richiedono una preparazione più importante.
  • I  cancelli orari (se previsti) vanno rispettati, qualora un atleta non voglia rispettare il cancello orario predisposto e prosegua disattendendo le disposizioni impartite, viaggerà a proprio rischio, e l’organizzazione o il direttore di corsa segnaleranno tale comportamento alla giuria ed alla direzione corsa per le opportune sanzioni.
  • Tutti gli iscritti nelle fasi di ritiro dei materiali (pacco gara) debbono essere provvisti della tessera personale valida per la stagione corrente e dei documenti comprovanti l’iscrizione effettuata, non fanno fede documentazioni diverse dal cartaceo.
  • Gli atlete tesserati ACSI, che da verifica tessera hanno il certificato medico scaduto non possono partecipare.
  • Il presente regolamento potrebbe essere integrato anche dai comunicati stampa (purchè specificato) che saranno divulgati nel corso della stagione e che tratteranno su iniziative e disposizioni.
  • Le sostituzioni di eventuali abbonati debbono essere effettuate nei modi e costi sopra comunicati , qualora sia stato consegnato il gadget e sia un capo di abbigliamento, non è garantito lo scambio di taglia (se diverso), eventuale cambio sarà possibile farlo purché il prodotto non sia stato ne usato ed abbia  la sua confezione originale.
  • Gli atleti giunti fuori tempo massimo nelle singole manifestazioni, saranno inseriti in classifica generale con un 1 (uno) punti. Le prestazioni sono valide per tutte le classifiche inerenti al circuito.
  • La compilazione delle classifiche individuali finali di categoria del circuito verrà redatta con la somma dei punti ottenuti  nei vari eventi.
  • In caso di punteggi uguali nelle classifiche finali e tra due o più atleti (classifiche individuali amatori) o squadre, si procederà come segue:
  • CASO ATLETI IN PARITA’ DI PUNTEGGIO (A)

In caso di parità di  PUNTEGGIO sulla classifica finale (individuale amatori) del circuito, per l’assegnazione di uno o più piazzamenti  delle prime cinque posizioni categoria individuale amatori si procederà con le seguenti verifiche: numero delle prove, prevarrà chi ha fatto più  prove, in caso di ulteriore parità saranno analizzati i tempi, effettuando la somma dei tempi per i quali risulterà in vantaggio chi ha impiegato un minor tempo.

  • CASO DI SQUADRE CON LO STESSO PUNTEGGIO (B)

In caso di parità di  PUNTEGGIO sulla classifica finale del circuito a squadre per i piazzamenti delle prime 5 squadre, sia per le squadre regionali  che extra regione, verrà fatta una prima verifica privilegiando il team che avrà portato più atleti al traguardo.

Per le posizioni non riportate sopra (sia individuali che squadre A e B ) saranno assegnate le posizioni ex-aequo.

CATEGORIE PREVISTE NEL CIRCUITO

UOMINI

  • DEBUTTANTE 15/18 anni   solo cicloturistico
  • JUNIOR 19/29 anni
  • SENIOR 1 30/34 anni
  • SENIOR 2 35/39 anni
  • VETERANI 1 40/44 anni
  • VETERANI 2 45/49 anni
  • GENTLEMAN 1 50/54 anni
  • GENTLEMAN 2 55/59 anni
  • Super G/A 60/64 anni
  • Super G/B 65/74 ed oltre  solo percoso POIN TO POINT

DONNE

  • DONNE JUNIOR 15/18  anni  solo percorso cicloturistico
  • DONNE A 19/29 anni
  • DONNE B 30/40 anni
  • DONNE C 41/50 anni
  • DONNE D 51 anni  e  oltre

Coppie lui&lei, classifica unica

 le coppie lui e lei devono giungere entro 15 secondi tra i due ISCRITTI come coppia LUI & LEI.

Con la sottoscrizione dell’abbonamento come soluzione AMATORI,   se sarà previsto il GADGET,  sarà  consegnato solo  a coloro che sottoscriveranno l’abbonamento entro la scadenza del 31 Gennaio 2021

L’ORGANIZZAZIONE SI RISERVA DI CHIUDERE GLI ABBONAMENTI in qualsiasi momento, con preavviso di 15 giorni dalla chiusura.

Per quanto non contemplato nel presente  regolamento si fa riferimento ai regolamenti delle singole manifestazioni, al regolamento tecnico per  lo svolgimento delle attività Ciclo Amatoriali e Cicloturistiche, ed a tutte le normative e regolamenti emanati dall’ ACSI  e FCI.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del codice della privacy e modifiche successive.

Gentile utente i dati raccolti attraverso la compilazione del modulo iscrizione o altro materiale inerente all’evento sportivo verranno trattati dalla ASD PEDALATIUM  esclusivamente per scopi di informazione commerciale e utilizzati per l’invio di comunicazioni commerciali, anche a mezzo posta elettronica.

Le informazioni fornite dai partecipanti saranno utilizzate da parte delle società FACENTI PARTE DEL CIRCUITO  e tutte quelle strutture ad essa collegate,  per l’invio di comunicazioni commerciali a mezzo e mail per conto proprio e/o di aziende ad essa collegate. A tal proposito ASD PEDALATIUM  desidera informare che ogni interessato al trattamento ha facoltà di esercitare i diritti previsti dal codice della privacy, con particolare riferimento alla possibilità di conoscere la natura e la tipologia dei dai dati in nostro possesso, poter richiedere la loro integrazione o rettifica, nonché poter esercitare, in qualsiasi momento, il diritto di opposizione al trattamento ed al ricevimento di comunicazioni a mezzo e mail e la conseguente richiesta di cancellazione dei dati. Titolare del trattamento  è ASD PEDALATIUM, VIALE REGINA MARGHERITA 22, CASTELNUOVO DI FARFA (RIETI) cap 02031  e le aziende ad essa collegate, che verranno indicate contestualmente all’invio delle comunicazioni commerciali  a mezzo email.

Tutti i partecipanti alle singole gare devono firmare l’adesione alla concessione del trattamento dati.

Dichiara inoltre di essere a conoscenza che non è stata stipulata dall’organizzazione alcuna polizza assicurativa che risarcisca i concorrenti di eventuali infortuni di natura accidentale verificatisi nel corso della manifestazione, pertanto sono a carico di ciascun atleta tutti gli oneri conseguenti a ciò.

L’atleta sottoscrivendo il modulo iscrizione e partecipando all’evento in   caso di danni a cose o a persone estranee alla gara o inerenti alla gara e anche personali non potrà adottare e ne perseguire in nessun caso l’asd organizzatrice o chiedere risarcimenti di nessun tipo.

Per il calcolo dei punteggi, compilazioni delle classifiche, l’unica fonte che decreta l’avvenuta partecipazione, passaggio o arrivo al traguardo è il KRONOMETRAGGIO UFFICIALE EVENTO, non saranno resi validi strumenti in possesso dell’atleta.

CERTIFICATO MEDICO NON AGONISTICO, (CICLOTURISTA), per questa edizione 2021 al momento NON POSSONO PARTECIPARE

CICLOTURISTICO,  Sono ammessi a partecipare  tutti i cicloamatori amanti delle due ruote  di ambo i sessi, italiani e stranieri, che abbiano compiuto il 13° anno di età, tesserati  che gli enti di riferimento abbiano sottoscritto la convenzione con la FCI, per i non tesserati  è obbligatorio inviare certificato di idoneità alla pratica di attività sportiva di tipo non agonistico ai sensi dell’art. 3 comma 1 lett b) e conforme al Mod “C” di cui al DM 24/4/2013 rilasciato  dal medico di medicina generale o dal medico specialista in medicina dello sport e reperibile al seguente link: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2013/07/20/13A06313/sg

Gli organizzatori del Circuito “PedaLatium off road” invitano tutti i partecipanti a collaborare in maniera propositiva, per far sì che il circuito possa raggiungere il massimo dei risultati. Si ringraziano sin da ora tutti coloro che parteciperanno alle manifestazioni e che renderanno questa iniziativa unica, all’insegna della promozione di un ciclismo pulito, etico e rispettoso dell’ambiente.

RECAPITI

Sito: www.pedalatiuoffroad.it

Email: info@pedalalatiumoffroad.it      

Telefono: 329 6452 917